Il Guinness World Records per il primato di tappeto tessuto a mano più grande del mondo, è  stato assegnato quest’anno a un tappeto iraniano, dalle dimensioni giganti, realizzato dalla società Iran Carpet.

L’esemplare, che misura 133 metri di lunghezza e quasi 48 metri di altezza, si trova nella moschea di Sheikh Zayed di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, dove riceve mediamente dai 1.500 ai 2000 visitatori al giorno.

Creato dall’artista iraniano Ali Khaliqi, il tappeto è stato tessuto a mano da 1.200 artisti iraniani, che hanno lavorato alla sua realizzazione nella città di Neyshaboor, che si trova nella provincia nord-orientale di Khorasan Razavi.

Questo tappeto, dalle straordinarie dimensioni, è stato decorato con i tradizionali disegni persiani: presenta, quindi, un design unico con cinque grandi medaglioni che raffigurano vari motivi floreali tradizionali. Per la coloratura sono stati utilizzati solo colori naturali ed è stato tessuto con oltre 2,1 miliardi di nodi. Inoltre, questo grande capolavoro artigianale è costituito dal 72% di lana e dal 28% di cotone e, con i suoi 5,634 metri quadri e un peso di  48 tonnellate, ha richiesto un tempo di lavorazione lungo 18 mesi e diviso in due turni al giorno.

L’Iran, Paese patria di questo tappeto da record, non è nuovo a questi record essendo anche il più grande produttore ed esportatore mondiale di tappeti fatti a mano, provvedendo ad oltre tre quarti della produzione mondiale totale.

Questo articolo è stato inserito Tuesday 28 August 2012 alle 11:23 pm.
Argomento: Curiosità.

Nessun messaggio, Scrivi il tuo messaggio oppure Ping

Rispondi a “Nuovo record mondiale in Iran per il tappeto più grande del mondo”