Una pratica selezione della redazione del canale Donna del portale Libero dei diversi stili di tappeti moderni presenti sul mercato completato dei link al sito dei vari produttori.

Metti a terra un tocco (abbondante) di colore, a righe, effetto pixel (l’ultima tendenza) o con grafismi. Ecco come svecchiare (con poco) il tuo appartamento

Chi lo dice che per dare un nuovo look alla casa occorre assoldare imbianchini e falegnami? A volte per svecchiare l’appartamento dal grigiore e torpore dell’inverno basta un po’ di colore. Che non per forza va dato alle pareti . Anche ai pavimenti si può dare nuova vita grazie a un classico intramontabile: il tappeto. Rivisto alla luce delle ultime moderne e coloratissime tendenze.

Perché secondo i diktat dell’ultimo Salone internazionale del Mobile, il tappeto nuovo è una macchia di tinte allegre e vivaci, pronte a rendere più attraenti ambienti sempre più spesso “ammorbati” dall’imperante total white. Cosa c’è di meglio, dunque, di porre un po’ di contrasto nelle stanze della casa?

I soggetti dei tappeti all’ultima moda, che sanno tutti di estate, variano dai fiori , effetto margheritone, ai petali macro e ai quadrifogli nelle tinte dell’arcobaleno.

Ma va tanto anche il motivo multirighe. Fascioni di colore larghi, oppure millerighe sottili, abbinati nelle calde nuance del sole (giallo, arancio e rosso) o nei più freddi colori del mare (verde, azzurro, blu, grigio). Rettangolari, ma anche tondi, con righe concentriche.

L’ultima novità, per un tappeto di sicuro effetto, è quella dei tappeti pixel. Diversi artisti hanno ideato questi design sulla base della scomposizione del colore attraverso pixel, una tecnica già applicata alla progettazione di divani, cuscini e magliette. Questi tappeti traggono la loro origine in un ingrandimento fotografico, dando ai pezzi un taglio digitale e tecnologico. A seconda della luce o del momento della giornata, uno sguardo cattura l’unione casuale di una parte dei numerosi colori che compongono il tappeto, offrendo sempre sorprendenti effetti ottici.

Infine, per chi ha paura di stancarsi, resistono gli intramontabili tappeti in fibre naturali, tipo cocco, nelle tinte sobrie del corda e del beige. O i tappeti grafici nelle austere nuance del grigio, dal perla all’antracite. Per chi ha paura di osare troppo.

Antonella Laudonia

Fiori, per dare gioia a una stanza. Nella foto il modello Celtic dell'azienda DHESJA SRL

L'ultima moda in fatto di tappeti sono le fasce di colore orizzontali

Fantasie multicolor per un effetto allegro che dà subito un tocco nuovo alla stanza

Fantasia grafica sui toni del grigio per questo tappeto sobrio ed elegante

Intramontabile, un tappeto sui toni del bianco sporco-beige

tappeto a pelo corto, a forma tonda. Una bella soluzione per interrompere la geometria di una stanza

Un altro tappeto corto, nelle tonalità del mare. Per una camera rivitalizzata dal grigiore dell'inverno

Fantasia con soggetti colorati su uno sfondo bianco, per un tappeto nuovo e divertente

Sempreverde. Un tappeto in fibra naturale

Ancora un tappeto moderno nei toni del grigio, per una casa moderna e sobria. Un accessorio che non stanca mai

Per osare, un tappeto "pscichedelico" stile anni '70

Una scelta precisa. Che non si confonde. Che piace o non piace

Multirighe per il tappeto fantasia che si abbina facilmente

Basta un tappeto come questo per dare carattere a una sala o a una camera

Tondo e multicolor, allegro come l'estate

Perfetto per la camera dei bimbi, porta una ventata di colore quando le pareti sono tutte bianche

Ecco uno dei tappeti per bambini di Agatha Ruiz de la Prada

Un altro divertentissimo modello di Agatha Ruiz de la Prada

Una nuova tendenza nel settore dei tappeti moderni: i tappeti pixel

Diversi artisti hanno ideato questi design sulla base della scomposizione del colore attraverso pixel, una tecnica già applicata alla progettazione di divani, cuscini e magliette

Questo articolo è stato inserito Monday 31 May 2010 alle 7:14 am.
Argomento: Moderni.

Nessun messaggio, Scrivi il tuo messaggio oppure Ping

Rispondi a “Cambia volto alla casa coi tappeti”