Il marchio STEP è impegnato a migliorare le condizioni di lavoro e di vita dei tessitori di tappeti e combatte il lavoro minorile abusivo. Essa promuove inoltre i metodi di produzione rispettosi dell’ambiente.Per raggiungere questi obiettivi Label STEP si impegna di monitorare sistematicamente i siti di produzione dei suoi licenziatari e dei loro fornitori, e adotta misure per assicurare condizioni di equità. Il marchio STEP opera a livello locale in tutti i principali paesi produttori di tappeti: Afghanistan, India, Iran, Kirghizistan, Marocco, Nepal, Pakistan e Turchia.

Il marchio STEP è stato fondato nel 1995 da parte delle organizzazioni di sviluppo Dichiarazione di Berna, Bread for All, Caritas Switzerland, Swiss Catholic Lenten Fund and Swissaid unitamente a IGOT (Swiss Association for Clean Oriental Carpet Trade).

La filosofia del marchio STEP è basato sui principi della responsabilità sociale delle imprese. STEP è convinto che il futuro del commercio tappeto è strettamente legata alla condizioni di lavoro eque, i metodi di produzione rispettosi dell’ambiente e la sostenibilità commerciale. Le aziende che aderiscono a questi principi avranno successo a lungo termine.

Questo articolo è stato inserito Wednesday 9 June 2010 alle 11:13 pm.
Argomento: Curiosità, Moderni.

Nessun messaggio, Scrivi il tuo messaggio oppure Ping

Rispondi a “marchio STEP: il tappeto equo e solidale”